Aberlour 16 yo (2012, OB, 43%)

due celebri connaisseurs ad Aberlour

Torniamo ancora al nostro tour scozzese di quest’estate: quando sei a Dufftown, non ti puoi perdere il tour della distilleria Aberlour nella vicina Aberlour (guarda te), perché a poco prezzo fai un bel giro e bevi 5 ottimi whisky, tra cui due single cask davvero notevoli. Oggi però assaggiamo un malto del core range, ovvero il 16 anni double matured (quercia americana e spagnola, bourbon e sherry), vincitore peraltro del premio come miglior whisky dello Speyside tra i 13 e i 20 anni a World Whiskies Award. Il colore è ramato pieno.

N: subito bello aperto: un sacco di frutta accogliente, segnalando l’apporto massiccio dello sherry (fichi secchi, datteri, uvetta, ma anche frutta cotta). Marmellata di ciliegia, nocciola. Il legno porta poi note tabaccose (tabacco da pipa); fanno capolino suggestioni agrumate (cedro candito) e soprattutto irrompe un ulteriore lato fruttato, ricco e zuccherino (banana matura, grandissima intensità). Vaniglia. Un naso molto ricco, ma per nulla greve, anzi; davvero godibile.

P: la prima impressione è che la freschezza del naso rischi di trasformarsi in troppa leggerezza al palato, ma siamo proprio sul crinale. Ancora tanta frutta (più secca che fresca; poi ciliegia, nocciola); cioccolato al latte, vaniglia. Al di là dei singoli sapori, non eccede in dolcezza né è per questo ‘amaro’: piuttosto, si sente molto il sapore di malto (cereali, biscotti). Molta uvetta; pian piano sale un bel sapore di legno, a completare un profilo molto beverino.

F: a sorpresa, avvolgente e burroso; si sente, forte e chiaro, un bel po’ di legno, accanto a nocciola, crema uvetta (zuppa inglese?).

In bilico tra gioventù e gravosa maturità, questo Aberlour risulta più completo al naso e regala un finish persistente e davvero molto buono. Meno esaltante il palato, che comunque non stanca: 85/100 è il verdetto (lo stesso di Serge, mannaggia!) per un malto fresco, semplice ma molto bevibile. Un perfetto whisky moderno, direbbe qualcuno.

Sottofondo musicale consigliato: Arctic MonkeysWhen the sun goes down.

Annunci

One thought on “Aberlour 16 yo (2012, OB, 43%)

  1. Pingback: Aberlour | whiskyfacile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...