Tomintoul 16 yo (2012, OB, 40%)

Se l’ultimo Spirit of Scotland ci ha insegnato che i Tomintoul d’un tempo sanno essere incantevoli (qualcuno ha detto Samaroli? qualcuno ha detto Silver Seal?), ci ha anche offerto l’opportunità di vedere gli imbottigliamenti ufficiali della distilleria, che ormai da qualche anno ha rilanciato il suo core range. Dopo aver assaggiato un 10 anni non entusiasmante, vediamo come si comporta questo gentle dram con almeno sei anni in più. Il colore è dorato.

tomintoul-16-front-shadowN: l’alcol è presente, nonostante la gradazione bassa. Ha note di cereali (ricorda alcuni profumi che si sentono in distilleria… se scriviamo “note di washback” ha un senso?); susine, frutta candita, sentori zuccherini molto gentili. Suggestioni floreali. Poi qualche nota ‘minerale’, di salamoia; è tutto molto ‘trattenuto’, molto delicato. Una lieve nota di frutta rossa, ma lieve lieve. Frutta secca (noce).

P: il corpo è deboluccio, i sapori sono delicati ma gradevoli e rotondi. Ci sono note di albicocca, d’uva bianca, forse di miele (forse una puntina di toffee e con qualcosa di cremosino); c’è una vaniglia molto composta sullo sfondo. Il sapore di malto si fa apprezzare perché non domina tutto il resto ma pare integrarsi armonicamente; sembra comunque un po’ “acerbo”, non del tutto compiuto.

F: non lunghissimo, tra una fragola matura, note di frutta secca ed erba fresca.

Col tempo, le note un po’ troppo alcoliche del naso tendono a ridursi; il complesso non è sgradevole, ma la gentilezza esibita nel marchio è, come dire, ostentata a tal punto da sembrare a tratti un po’ eccessiva. Quest’ossimorico giro di parole per dire che è un malto fresco e floreale, ma un poco sbiadito, gli manca un po’ di grip – a nostro modestissimo giudizio, naturalmente. Se l’avete assaggiato a Roma, fateci sapere che ne pensate! Il nostro giudizio, comunque, sarà di 78/100. Serge la pensava così, tempo fa.

Sottofondo musicale consigliato: AlasLonging for destiny, virtuosismi gentili di Erik Rutan, chitarrista dei Morbid Angel.

Annunci

2 thoughts on “Tomintoul 16 yo (2012, OB, 40%)

  1. Pingback: Tomintoul | whiskyfacile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...