Rosebank 21 yo (1991/2012, Cadenhead’s, 52,1%)

Non c’è davvero bisogno di presentare Cadenhead’s, vero?, il più antico spacciatore di whisky di Scozia… Dopo una storia abbastanza tribolata, a centotrent’anni dalla fondazione nel 1972 la compagnia viene venduta a Springbank – sì, la distilleria – che si prende scartoffie e soprattutto botti e si porta tutto a Campbeltown. Da qui, la compagnia si espanderà e, oltre a regalare agli appassionati una gran quantità di whisky memorabili (basti dare un’occhiata alle valutazioni su whiskyfun, soprattutto per quel che riguarda certi imbottigliamenti degli anni ’80…), pian piano metterà radici nel continente, aprendo whisky bar in giro per l’Europa. Quello milanese, in via Poliziano, si vuole proteiforme e grazie agli encomiabili sforzi di Monica Taddei da qualche mese si è tramutato in Alcoliche Alchimie, aggiungendo all’impressionante range di whisky importati da Beija Flor (badate, ci sono decine e decine di bottiglie aperte in mescita) anche altre chicche alcoliche… Consigliamo di farci un salto, magari per assaggiare quel che resta dell’ultima bottiglia di questo Rosebank di 21 anni del 1991 di cui lo scorso autunno si parlava molto, molto bene… A ragione? Vediamo.

wr0087i728-73_IM131903N: troppa grazia, davvero, non dovevate disturbarvi, ci saremmo accontentati anche di un naso buono la metà! Oltre ad una gradazione che non ferisce mai l’olfatto, ci colpisce la ricchezza di questo naso: si sente uno squisito malto croccante (brioche alla frutta appena sfornate) di grandi intensità e pienezza. Poi, il bourbon sferra una bordata di cremosità (la consueta vaniglia, ma anche torta alla crema di limone); infine, si entra nel reparto frutta, ed è festa: frutta gialla (con qualche suggestione tropicale? mmm, sì), una splendida spremuta di arancia… Mandorla. E poi, ancora, il legno: ricorda moltissimo il profumo delle warehouse. Lievemente più erboso, dopo un po’ (erba fresca, prato fiorito: sarà la suggestione di una primavera che tarda ad arrivare?). Che dire: intensità e qualità degli aromi veramente al top, da sogno.

P: molto coerente con il naso (non ci ripetiamo: dalla vaniglia cremosa a un bell’apporto maltato), ma con una sorpresina in più che lo rende speciale: una vera e propria tempesta tropicale (cocco, papaya, il succo di frutta tropicale), poi intensissime suggestioni di marmellate di frutta… Tutto davvero di intensità clamorosa. Ancora, qualche sentore erbaceo e floreale resta sullo sfondo e integra un profilo già – sinceramente – eccellente.

F: lungo; la parte meno roboante delle tre fasi, forse quella più in stile Lowlands (discrete note floreali); ma comunque, vogliamo parlare della frutta tropicale? Della vaniglia?

Poche parole basteranno: la dimensione tropicale è orgasmatica. Il malto, straordinèrio, è davvero protagonista assoluto di questo whisky, e vien da chiedersi: cara Rosebank, ma perché mai t’hanno chiusa? Cosa gli hai fatto di male, alla Diageo, eh? Diccelo. Ce n’erano 186 bottiglie, la maggior parte di quelle arrivate in Italia se l’è comprate Davide (c’eravamo, t’abbiam visto…); se ne trovate ancora da qualche parte, aspettatevi di pagare intorno alle 160 euro; saranno comunque spese bene, fidatevi: il nostro giudizio sarà di 92/100.

Sottofondo musicale consigliato: Robin ThickeBlurred lines.

Annunci

Published by

3 risposte a "Rosebank 21 yo (1991/2012, Cadenhead’s, 52,1%)"

  1. Ottima recensione ragazzi! Mi avete davvero incuriosito, e ora rimpiango l’assenza di whisky bar così forniti dalle mie parti…..devo proprio fare una lunga sosta in quel di Milano. Mi fa piacere che questo Rosebank sia ottimo comunque, l’ultimo che ho provato mi ha un po’ deluso. Ma del resto, non tutte le selezioni riescono 🙂

  2. Veramente unico,al naso quasi paradisiaco,al vostro naso ci aggiungerei albicocca sciroppata molto intensa,comunque sempre soggettivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...