Longmorn 30 yo (1981/2012, Silver Seal, 50,3%)

Dobbiamo arrivare carichi al festival, carichi, carichi!, e quindi cerchiamo di tenerci un po’ in allenamento… Assaggiamo oggi un Longmorn di 30 anni, distillato nel 1981, imbottigliato nel 2012 (così recita l’etichetta, anche se il sito di Max e Whiskybase dicono 2013…) da Silver Seal. Il nostro sample arriva dallo Spirit of Scotland, ed è arrivato il momento di farlo fuori, no? Il colore è dorato. Ah, oggi festeggiamo due ani di whisky-blogging. Auguri. Grazie, è un piacere scrivere per voi. No il piacere è nostro. Bene. Ciao.

40920N: a prima sniffata, diremmo che la botte era refill-sherry… Veramente poderose le zaffate aromatiche: prugne e albicocche secche, frutta rossa sotto spirito in quantità; mirtilli. Anche arancia, anche un pit di menta, più una bella quercia profonda. Davvero tanto, tanto fruttato: domina un senso indistinto, ma fantastico, di macedonia estiva… Poi, una suggestione di banana matura ci inebria, ma sono forse banane caramellate? Banoffie pie? Mandorle, nitide; crema pasticciera, anche. Buono!

P: un attacco soft, con poco, pochissimo alcol. Poi però che intensità! Monolitico, un muro di frutta gialla (albicocca, ma anche arancia); il legno, leggermente amarino, bilancia molto bene la dolcezza fruttata. Molto maltoso, con note di frutta secca (noce) e forse un po’ di vaniglia. Ancora lievemente mentolato. Soprattutto verso il finale stringe un po’ verso l’amaro, riesce nell’impresa di sembrare sia secco che cremoso.

F: bello lungo, ancora dolceamaro, con note di malto, crema, menta e legno. Noce, di nuovo.

Che dire: un gran bel whisky. Longmorn è una distilleria che amiamo, regala sempre whisky fruttati ed eleganti: questo trentenne è un malto eccellente, di un’intensità veramente cangiante e goduriosa. Le poche parole basteranno, tanto lo avete capito: ci piace questo whisky, ci piace tanto; forse una relativa ‘semplicità’ al palato lo trattiene sotto i 90 punti, ma via, son dettagli da pervertiti quali siamo: 89/100 è il verdetto.

Sottofondo musicale consigliato: Keith MansfieldClose Shave, e ballate, perdio, ballate!

Annunci

4 thoughts on “Longmorn 30 yo (1981/2012, Silver Seal, 50,3%)

  1. Pingback: Longmorn | whiskyfacile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...