Glenfiddich 30 yo (2012, OB, 43%)

Rimaniamo nei territori degli imbottigliamenti ufficiali, e scegliamo per questo mercoledì apparentemente qualsiasi una versione importante di un malto importante: vale a dire, il 30 anni di Glenfiddich, il single malt scozzese più venduto al mondo… Mica poco, eh. Il colore è dorato scuro.

36133N: è ‘dolce’ come tutti i Glenfiddich, è rotondo ed elegante come si conviene ad un trentenne: note di zucchero bruciato, cioccolato bianco, crostata di fragola, brioche… Pare sia burroso che fruttato, buono. Poi, una nota di eucalipto, legni profumati (sandalo?). Una suggestione di marmellata d’arancia. Pulito e rotondo, con punte di prugne e vaniglia.

P: sorprende: ci aspettavamo un palato fruttato e succoso, e invece… Invece domina un insolito sentore legnoso, ma quasi di lucido per legno (che però non abbiamo mai assaggiato, eh), un che di ‘chimico’ da caramella gommosa. Una punta balsamica, ancora. Datteri e fichi secchi? Un pit di vaniglia, ancora è bello ‘crostatoso’.

F: legnoso e abbastanza lungo, ritornano note succose e fruttate. Zucchero bruciato, con un sentore vagamente affumicato.

Ha il grande pregio di essere particolare, al palato, ma nel complesso non finisce per persuaderci, soprattutto se si tien conto del prezzo elevato (circa 300 euro): è un buon whisky, per carità, ma allo stesso prezzo si possono trovare malti probabilmente più complessi… La solita perplessità sulla gradazione dei Glenfiddich, poi, ci induce a non salire oltre il giudizio di 86/100.

Sottofondo musicale consigliato: Eugenio Finardi – La C.I.A.

Annunci

Published by

Una risposta a "Glenfiddich 30 yo (2012, OB, 43%)"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...