Caol Ila 16 yo ‘Le Bon Bock & Friends’ (1996/2012, LeBonBock, 46%)

Silenti per qualche giorno, torniamo assaggiando un torbatino di mezza età selezionato dagli amici di Le Bon Bock, storico pub e negozio romano, vero tempio del whisky sotto ar Cuppolone. Ogni anno i ragazzi di LBB propongono nuovi imbottigliamenti, cui noi riusciamo ad accedere allo Spirit of Scotland: oggi assaporiamo la medaglia d’argento al premio Whisky e Lode dell’anno scorso, ovvero un Caol Ila di 16 anni, dal colore chiarissimo. Prima di affondare il naso, segnaliamo che l’edizione di quest’anno del premio ha un risvolto benefico, quindi se siete a Roma… fateci un salto!

Schermata 2014-02-22 alle 12.11.44N: aaah… Sapore di casa! Il profilo è proprio quello di un Caol Ila: una gentile affumicatura apre le danze sobriamente, con un bel lato torbato, minerale e marino, iodato: torba vegetale, sì, ma composta, senza eccedere in ‘asperità’. Poi, accanto a questo lato, compare la dolcezza, con note di vaniglia e crema pasticciera (ci viene in mente la torta paradiso, con quelle suggestioni di limone…), liquirizia. Cedro candito, marzapane.

P: in ingresso prosegue la linea della sobrietà, senza mai però diventare scialbo. Rispetto al naso, aumenta l’affumicatura (braci spente) e compare un sentore d’inchiostro spesso riscontrabile nei Caol Ila. Poi, verso il finale, ha un felice scatto d’intensità, con una bella botta avvolgente di vaniglia ed elementi ancora erbacei e vegetali (torba, sì, ma pure un po’ di malto).

F: non troppo lungo, ma molto ‘ceneroso’, e con un colpo di reni della torba. Lieve lieve, con una punta di vaniglia.

Il naso è senz’altro particolare, con qualcosa da dire: è un Caol Ila che pende verso l’austerità, con una torba marina e vegetale in primissimo piano; in bocca in qualche modo si ‘normalizza’, adeguandosi perfettamente al Caol Ila più tipico che possiate immaginare: quindi, resta proprio buono, come del resto accade a molti single cask della distilleria di Port Askaig. 85/100 è tutto suo. Bravi ragazzi, bella scelta!

Sottofondo musicale consigliato: CynicKindly Bent to Free Us, dall’omonimo nuovo album appena uscito.

Annunci

2 thoughts on “Caol Ila 16 yo ‘Le Bon Bock & Friends’ (1996/2012, LeBonBock, 46%)

  1. Pingback: Caol Ila 10 yo (2000, Silver Seal, 46%) | whiskyfacile

  2. Pingback: Caol Ila | whiskyfacile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...