Longmorn 18 yo (1990/2008, Cadenhead’s, 46%)

La distilleria Longmorn era una delle tre proposte alla serata tenuta con Pernod Ricard. Questo indipendente oramai maggiorenne, invecchiato in una botte ex bourbon, ha sfidato l’unico malto messo sul mercato da Longmorn come single malt, il 16 anni. A detta di molti, l’imbottigliamento di Cadenhead’s ne è uscito con le ossa rotte.

IMG_20140411_204002N: molto lineare, da copione. Cremoso e maltato, panna cotta, vaniglia, banana e lucido per legno. C’è anche un po’ di legno odoroso ed erba. Mandorle, di certo. Un naso profumato, delicato, ma non esuberante e nemmeno complessissimo. Ad ogni modo, si lascia annusare gradevolmente.

P: A tratti un filo troppo alcolico. Non intensissimo e molto coerente con quanto trovato al naso. Non molto dolce e ancora maltoso/erbaceo. Completa una bella frutta secca (mandorle). Forse una spruzzatina di menta. A tratti pare quasi troppo asciutto e vegetale.

F: pulito e maltoso. Ancora un poco di cremosità e burrosità. Tracce di legno.

La parola d’ordine di questo single cask è la semplicità, sia di carattere che di bevuta. Buono certo, ma a quest’età avremmo potuto già trovare note speziate e di frutta matura che certo non avrebbero guastato. Ci attestiamo su un voto mediano, 82/100. Avanti un altro!

Sottofondo musicale consigliato: Giulia y los Tellarini Barcelona

Annunci

One thought on “Longmorn 18 yo (1990/2008, Cadenhead’s, 46%)

  1. Pingback: Longmorn | whiskyfacile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...