Caol Ila 30 yo ‘Juventus FC’ (1983/2013, High Sprits per Gluglu, 50%)

Non ci siamo mai nascosti: siamo interisti e della Juventus abbiamo un’idea molto chiara, riassunta in qualche aforisma di Peppino Prisco e in un celebre striscione che replicava una ricerca su google… Ma siccome siamo di larghe vedute, non possiamo non complimentarci con i gobbi per l’attuale strapotere italiano e fare gli auguri per la finale di Berlino; ma soprattutto non possiamo esimerci dall’assaggiare un single cask di Caol Ila che Glen Maur di Gluglu ha deciso di imbottigliare in occasione del 30° scudetto della vecchia signora – e per pudore evitiamo di fare considerazioni sul fatto che il 30° è stato vinto nel 2014, non nel 2012. Una bottiglia è stata regalata ad Andrea Agnelli.

Schermata 2015-05-18 alle 11.56.10N: incredibilmente aperto per la gradazione, incredibilmente vivo per l’età. Gli aromi, che sprizzano fuori dal bicchiere tutti con grande intensità, coprono l’intera gamma dei possibili di Caol Ila. Innanzitutto c’è una marinità sorprendentemente vivace (spuma di mare salata e alghe riarse). La torba è sì ingentilita dagli anni, ma resiste indomita; poco fumo, come di legno bruciato. Jusqu’ici, un profilo gagliardo: poi invece il lato dolce si fa più etereo, portandosi il peso degli anni: suggestioni setose e vegetali di banana, agrume; cocco secco; un po’ di frutta secca oleosa. Qualcosa di speziato, anche.

P: sontuoso e ricco; di corpo non così impegnativo, è lo stesso Glen Maur a etichettarlo come “beverino“. Rimane un lato affumicato e acre che felpa la bocca; tuttavia qui una dolcezza vanigliosa – letteralmente – esplode. C’è poi frutta tropicale (cocco su tutto, ma anche mango). La freschezza della bevuta è acuita da un retrogusto deciso di menta. Da berne a litri.

F: ritorna Islay intenso, con sale fumo un po’ di erba e un tappetone e un tappetone coccoluto. Lungo e intenso…

Che dire: avremmo tanto voluto stroncarlo (si scherza, eh) ma proprio non ci riusciamo. Un ottimo esempio di come Caol Ila sappia invecchiare benissimo: senza perderci in commenti, eccellente, complesso, intenso e beverino. Insomma, un profilo da 91/100 (qualcuno dirà ’93 sul campo’). Complimenti a Mauro per la selezione, nonostante tutto 😉

Sottofondo musicale consigliato: Amala!

Annunci

One thought on “Caol Ila 30 yo ‘Juventus FC’ (1983/2013, High Sprits per Gluglu, 50%)

  1. Pingback: Caol Ila | whiskyfacile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...