Glen Scotia 15 yo (2015, OB, 46%)

Proseguiamo con piacere il nostro giretto nella tasting room di Glen Scotia assaggiando il 15 anni ufficiale; e lo assaggiamo con particolare curiosità, dato che per la prima volta nella nostra carriera mettiamo le mani su un GS maturato interamente in botti di quercia americana (ex-bourbon? non necessariamente…). Come reagirà questo distillato così nervoso e ‘sporco’ con il legno che più sa arrotondare?

Schermata 2015-07-03 alle 15.01.59N: si sente immediatamente una decisa nota ‘sporca’, appunto, con qualcosa di nettamente sulfureo (bacon, verdure cotte) che si alterna ad una frutta rossa anche abbastanza profonda. Mele rosse e marmellata di fragole. Si impreziosisce sul marron glace, su un cioccolato al latte e alla nocciola goloso e ruffiano. Si fa quasi cremoso, ma mantiene note ‘vegetali’ e maltose fino alla fine.

P: corpo leggero, beverino ma molto saporito. Ribadisce l’ondata sulfurea, ma c’è di più: speziato (legno e pepe, chiodi di garofano), bergamotto, frutta rossa disidratata. Agrumi (arancia, buccia) Pare secco, vegetale, quasi pulito, nel suo essere così sporco. Scivola via bene in bocca. Particolare ma mai sgradevole; particolarissimo.

F: lungo e speziato. Su note di legno, pepe, tamarindo, arancia e frutta rossa. Pancetta.

Questo secondo imbottigliamento ci ha persuasi decisamente di più rispetto al pur onesto Double Cask. L’apporto del legno effettivamente leviga un po’ certi spigoli (probabilmente più legati all’immaturità relativa del distillato che non alle sue peculiarità, altrimenti intatte) che però restano bene in vista, esibiti come dei trofei. Tutte quelle note di frutta rossa ci fanno pensare a una quota di botti magari solo stagionate con sherry. Ad ogni modo,  85/100 per un whisky che forse non piacerà a tutti, ma che saprà regalare soddisfazioni a chi avrà cuore di dedicargli qualche minuto. Lisergico, a suo modo, come il video che segue: supportate La Suerte, la band che ha raccolto il testimone dei Bluvertigo nella staffetta del cantautorato monzese.

Sottofondo musicale consigliato: La Suerte – L’origine del mondo.

Annunci

One thought on “Glen Scotia 15 yo (2015, OB, 46%)

  1. Pingback: Glen Scotia | whiskyfacile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...