Arran 20 yo (1996/2016, OB for Silver Seal, 51,2%)

Qualche tempo fa abbiamo assaggiato con grande soddisfazione una delle ultime selezioni di Max Righi e della sua Silver Seal, ovvero un Arran in sherry di 16 anni. Contestualmente, Max aveva imbottigliato anche un ventenne, ancora singolo barile ex-sherry, distillato nel 1996, ovvero nel secondo anno di attività della distilleria stessa; se permettete, è giunta l’ora di assaggiare anche lui.

N: si mostra fin dalle primissime battute molto compatto, di una compattezza ricca e ‘golosona’: barretta cereali e miele, caramello, burro caldo e uvetta (ci coglie a tradimento la suggestione dei panini al latte con l’uvetta). Ha poi delle note fruttate al limite del tropicale: avete presente l’ananas quando è molto, troppo maturo? Pan di Spagna. Mela gialla, anch’essa molto matura. Il profilo dopo vent’anni di barile si impreziosisce anche d’un legno bello caldo, con richiami di frutta secca (nocciola) e di qualche suggestione speziata.

P: molto coerente con il naso, ne replica le suggestioni con una certa fedeltà. Quindi: brioche alla marmellata, un po’ ‘cerealosa’ se vogliamo. Mele e miele, miele e mele: esiste un dolce a base di questi due allitteranti suggestioni? Biscotti al burro. Un whisky che ti dà quel che ti promette, ma tutto con l’acceleratore pigiato: grande intensità. Cioccolato bianco. Mix di frutta cotta, uvetta prugne e un velo di cannella; di nuovo frutta secca, sulla nocciola. Il legno cresce col tempo.

F: lungo, tutto sul malto burroso, sul miele, sui biscotti, sulla nocciola. C’è anche un leggero senso di tostato…

87/100, buono ed elegante, molto raffinato, molto Arran con quelle note così tipiche di burro caldo, di frutta cotta. Molto buono dunque, ed esempio di come fin da subito in distilleria avessero le idee chiare sul percorso da compiere – se dovessimo scegliere un acquisto tra i due recenti imbottigliamenti per Silver Seal, per un soffio prenderemmo il 16 anni.

Sottofondo musicale consigliato: Avion Travel – Sentimento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...