Whisky Revolution “calendario avventato” – Day 19

Il “Calendario Avventato” oggi ci fa bere Hammerhead 23 yo (vintage 1989), un single malt della Repubblica Ceca, anche se tecnicamente questo dev’essere stato distillato ancora in Cecoslovacchia… Tenete conto che l’abbiamo assaggiato blind, alla cieca, e la sua identità ci è stata rivelata solo stamattina. Il rischio di farsi male è dietro l’angolo: vediamo.

Whisky #19

Che gran concerto di frutta, tutto teso verso mele e pere cotte, albicocca, tart tatin, frutta tropicale essiccata natalizia, carambola. Troviamo anche una ricchezza burrosa e un po’ di agrumi. Al palato ci sembra basso di gradazione, ai limiti dell’esile. Si ripropone la frutta, con arancia, albicocca secca, fichi secchi. Si fa più pesante rispetto al naso e in un secondo momento arrivano pure frutta secca, miele e toffee.

Gradevole, cangiante e molto natalizio, diremmo, così su due piedi, un tranquillo Speysider abbastanza complesso (abbiamo scritto originariamente: in realtà, sappiamo che non è così) – anche se il palato patisce un po’ il probabile basso grado (che in effetti è di 40,7%). Da meditazione, certo: ma attenzione a non sprofondare nel divano dopo l’abbuffata natalizia. 85/100.

Published by

Una risposta a "Whisky Revolution “calendario avventato” – Day 19"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...