Aberlour A’bunadh (2017, OB, batch #60, 60,3%)

Era l’oramai remoto 1998 quando ad Aberlour, distilleria di punta dello Speyside, ebbero un’idea niente male: creare un whisky senza età dichiarata, giovane certamente, ma che non fosse un pretesto per vendere a caro prezzo qualcosa di modesto o ancora immaturo; piuttosto l’A’bunadh (dal gaelico “origine”) sarebbe stato un whisky estremamente connotato (solo ex sherry Oloroso casks), prodotto in piccoli batch (oggi abbiamo sfondato i 60), e messo in bottiglia così come mamma l’ha fatto (non colorato, non filtrato a freddo, a grado pieno). Risultato: un whisky estremo eppure franco, godibile. Vediamo se questo batch conferma la nomea…

Aberlour A’Bunadh, batch #60

N: l’impatto è aggressivo, l’alcol decisamente non si nasconde, comme d’habitude… Note viniliche, di vernice, in primo piano. Legno fresco, mobili nuovi, anche un sentore erbaceo che guarda direttamente al distillato. Dietro, col tempo arriva il lato più brioscioso e fruttato di Aberlour: brioche ai frutti rossi. Note di cola, di chinotto; poi una nota inaspettata di confetti, di pasta di mandorle. Uvetta.

P: complessivamente ci convince più del naso. Frutta molto succosa, arancia candita, ancora molto agrumato. Ancora note erbacee, al limite del balsamico, e spezie. Ovviamente frutta rossa, ciliegia, molta uvetta (e canditi: se dicessimo “panettone”?). L’acqua lo rende molto più succoso e godibile, in tutta onestà possiamo dire che lo migliora.

F: il primo sentore è molto erbaceo, poi prendono il sopravvento cioccolato e ciliegia.

Possiamo dire di aver assaggiato qualche batch di A’bunadh negli anni e la serie, a 20 anni dalla nascita, non sembra mostrare i segni del tempo, non tradendo i principi che l’hanno ispirata pur nella diversità dei vari lotti. Questo batch 60 non è forse il migliore mai bevuto, con un naso e un palato molto diversi tra loro, ma si mantiene su livelli di piacevolezza che traduciamo volentieri in un 86/100.

Sottofondo musicale consigliato: College & Electric Youth – A Real Hero.

Annunci

Published by

Una risposta a "Aberlour A’bunadh (2017, OB, batch #60, 60,3%)"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...